stamerica

Compagnia SMTM – Mòtumus

St’Amèrica

teatro di parola con interventi multimediali – genere dramma

Lo spettacolo è il frutto di un laboratorio teatrale, dove i registi, insieme ai loro attori under 35, hanno affrontato uno studio sul testo “Uno sguardo dal ponte” di A. Miller.

Quello che è venuto fuori è la torbida storia di una famiglia pugliese, emigrata negli Stati Uniti negli anni ’50, raccontata dagli stessi protagonisti e accompagnata dalle immagini multimediali del “sogno americano”, ottenuto anche con le immagini video girate in Carovigno e all’uopo declinate.

Sogno che si realizzerà soltanto per i due componenti più giovani della famiglia. 

Gli altri tre, pur confessando al pubblico l’orrore della passione che li domina, non riusciranno a fermare le loro azioni autodistruttive.

Il linguaggio mischierà le immagini alla musica, la narrazione al movimento, utilizzando le tecniche multimediali, con video proiezioni e dissolvenze su materiali semitrasparenti.